Vetrina Vesuvio

#Perdire #Parigi2024 #Paris2024

  • Conclusa la fase preliminare della Nations League di pallavolo, l'Italia femminile del commissario tecnico Julio Velasco ha ottenuto la seconda posizione nel World Ranking con 375.45 punti alle spalle del Brasile (399.59), garantendosi la terza testa di serie in vista del sorteggio dei gironi dei Giochi Olimpici di Parigi 2024. 
La Francia, testa di serie numero uno in qualità di Paese ospitante, sarà nella Pool A mentre il Brasile (numero due) e l'Italia (numero tre/foto Volleyball World) saranno rispettivamente nella Pool B e nella Pool C. Le nazioni di fascia 2 saranno la Turchia (terza nel ranking), la Polonia (quarta nel ranking) e gli Stati Uniti (quinti nel ranking), quelle di fascia 3 saranno la Cina, il Giappone e l'Olanda mentre quelle di fascia 4 saranno la Serbia, la Repubblica Dominicana ed il Kenya. Per ciascuna delle fasce sarà effettuato un sorteggio per stabilire la composizione dei tre raggruppamenti. 
FASCE GIRONI PARIGI 2024
Fascia 1: Francia (Pool A), Brasile (Pool B) ed Italia (Pool C)
Fascia 2: Turchia, Polonia e Stati Uniti
Fascia 3: Cina, Giappone ed Olanda
Fascia 4: Serbia, Repubblica Dominicana e Kenya parigi2024.coni.it
Prende forma il gruppo di tennisti italiani che volerà a Parigi 2024.
In base ai ranking ATP e WTA di lunedì 10 giugno, il giorno dopo la fine di un Roland Garros particolarmente glorioso per la nostra bandiera, l’International Tennis Federation ha comunicato ai Comitati Olimpici Nazionali i nomi di giocatori e giocatrici che hanno diritto a partecipare al torneo a cinque cerchi, che sarà ospitato proprio dalla terra rossa dell’impianto in cui ogni anno si disputa il secondo Slam stagionale.
Pass individuali per il singolare maschile al numero 1 del mondo (foto ANSA) Jannik Sinner (che proprio in quest’ottica è stato sottoposto alle visite mediche al CPO ‘Giulio Onesti’ del CONI) al numero 30 Lorenzo Musetti, al numero 34 Matteo Arnaldi e al numero 41 Luciano Darderi. Andrea Vavassori, invece, si qualifica per il doppio essendo entrato per la prima volta in carriera nella top 10 di specialità (con la possibilità di scegliere un compagno tra i primi 300 del ranking).
Per quanto riguarda il tabellone di singolare femminile l’Italia Team potrà contare sulla numero 7 del mondo Jasmine Paolini, la numero 43 Elisabetta Cocciaretto e la numero 68 Lucia Bronzetti.
Entro mercoledì 19 giugno i Comitato Olimpici Nazionali devono confermare le quote conquistate. Una volta che, poi, le quote saranno riallocate, avrà luogo un nuovo aggiornamento dell’ITF che comunicherà ulteriori nomi per i Giochi. (agc) www.coni.it/it/news
È grande Italia nelle acque dell’Ada Ciganlija, sede delle prove di nuoto di fondo agli Europei di Belgrado, in Serbia
.

Nella 10 km maschile, infatti, Gregorio Paltrinieri ha conquistato la medaglia d’oro, bissando il titolo continentale ottenuto tre anni fa a Budapest, in Ungheria.
Decisiva una manovra repentina negli ultimi 500 metri per il campione carpigiano (Andrea Masini/DBM), che ha completato la sua prova con il crono di 1:49:19.6 ed è riuscito a staccare sia il transalpino Marc-Antoine Olivier (+21.4) sia l’ungherese David Betlehem (+21.6). Hanno terminato rispettivamente al quarto e al quinto posto, invece, Domenico Acerenza (+21.7) e Dario Verani (+21.9), gli altri due azzurri ai nastri di partenza.
Buone notizie anche nella competizione femminile vinta da Leonie Beck con il tempo di 2:00:54.8. Alle spalle della tedesca, riuscita ad aggiudicarsi una serrata volata finale, però, si sono piazzate ben due azzurre (foto Andrea Masini/DBM): Barbara Pozzobon (+0.1) e Giulia Gabbrielleschi (+3.7), vincitrici rispettivamente della medaglia d’argento e di quella di bronzo dopo una gara condotta nelle posizioni di testa sin dal primo chilometro. (agc) www.coni.it/it/news
𝐀𝐥𝐞𝐱 𝐑𝐚𝐧𝐠𝐡𝐢𝐞𝐫𝐢 𝐞 𝐀𝐝𝐫𝐢𝐚𝐧 𝐂𝐚𝐫𝐚𝐦𝐛𝐮𝐥𝐚 𝐯𝐨𝐥𝐚𝐧𝐨 𝐚 𝐏𝐚𝐫𝐢𝐠𝐢 𝐩𝐞𝐫 𝐢 𝐆𝐢𝐨𝐜𝐡𝐢 𝐎𝐥𝐢𝐦𝐩𝐢𝐜𝐢 2024
𝐒𝐈𝐌𝐎𝐍𝐄𝐋𝐋𝐈 𝟏𝟑.𝟐𝟏 𝐑𝐄𝐂𝐎𝐑𝐃 𝐈𝐓𝐀𝐋𝐈𝐀𝐍𝐎!
Magnifico esordio stagionale di Lorenzo Simonelli nei 110 ostacoli: è subito record italiano con 13.21 (-0.4) a Nancy, in Francia, per il vicecampione mondiale dei 60hs indoor! Superato il 13.27 di Paolo Dal Molin nel 2021Ph. archivio Grana/FIDAL Federazione Italiana di Atletica Leggera Per Lorenzo anche l'onore di staccare il pass azzurro numero 300 per le olimpiadi. Federazione Italiana di Atletica Leggera
SAVONA Prima, Zaynab Dosso stabilisce in 11.02 il primato italiano nei 100 metri!!!
Poi, Leonardo Fabbri ottiene la misura di 22,95 metri nel getto del peso e batte dopo 37 anni Alessandro Andrei!
Impresa azzurra nel torneo europeo di qualificazione olimpica di canoa velocità a Szeged, in Ungheria!
𝗟𝗔 𝗟𝗢𝗧𝗧𝗔 𝗙𝗘𝗠𝗠𝗜𝗡𝗜𝗟𝗘 𝗧𝗢𝗥𝗡𝗔 𝗔𝗟𝗟𝗘 𝗢𝗟𝗜𝗠𝗣𝗜𝗔𝗗𝗜!
20 anni dopo Atene l'Italia torna ad avere una sua rappresentante nella lotta libera femminile ai Giochi. Merito di Aurora Russo, che conquista il pass al torneo Preolimpico di Istanbul.
📸 Fijlka
E sono quattro! Il poker di qualificazioni olimpiche lo serve la 4x100 donne, vittoriosa nella propria batteria in 42.60.
Zaynab Dosso, Dalia Kaddari, Irene Siragusa (in campo al posto di Anna Bongiorni, frenata nel riscaldamento da un problema muscolare) e Arianna De Masi volano a Parigi!
Tre staffette azzurre conquistano il pass olimpico a Nassau e la finale del Mondiale di staffette! Sono 𝗹𝗮 𝟰𝘅𝟭𝟬𝟬 𝘂𝗼𝗺𝗶𝗻𝗶 (38.14, con Rigali, Jacobs, Patta e Tortu), 𝗹𝗮 𝟰𝘅𝟰𝟬𝟬 𝗱𝗼𝗻𝗻𝗲 (3:26.28, Borga, Folorunso, Trevisan e Mangione) e 𝗹𝗮 𝟰𝘅𝟰𝟬𝟬 𝘂𝗼𝗺𝗶𝗻𝗶 (3:01.68, Sito, Aceti, Scotti, Re).
Federazione Italiana di Atletica Leggera DOVE VEDERE IN TV? RaiSport trasmetterà un’ampia sintesi in differita nelle mattinate di domenica 5 maggio (dalle 10.45 alle 12.20) e di lunedì 6 maggio (dalle 10.45 alle 11.50). Streaming negli stessi orari su RaiPlay. Diretta streaming QUI 
Seconda giornata
Nella notte tre domenica 5 maggio e lunedì 6 maggio
1:05: turno di ripescaggio 4x400 mista
1:40: turno di ripescaggio 4x100 donne
2:06: turno di ripescaggio 4x100 uomini
2:32: turno di ripescaggio 4x400 donne
3:08: turno di ripescaggio 4x400 uomini
3:40: finale 4x400 mista
3:50: finale 4x100 donne
4:00: finale 4x100 uomini
4:10: finale 4x400 donne
4:20: finale 4x400 uomini fidal.it
Un buongiorno #ItaliaTeam con il nostro ginnasta Yumin Abbadini, bronzo agli Europei di Rimini nel concorso generale individuale! 
L’azzurro sale sul terzo gradino del podio in questa specialità 34 anni dopo Jury Chechi! 
Federazione Ginnastica d'Italia - Italia Team
Il direttore tecnico delle squadre nazionali Antonio La Torre ha comunicato l’elenco dei convocati per le World Relays di Nassau, alle Bahamas, in programma sabato 4 e domenica 5 maggio. Sono 30 i selezionati (15 uomini, 15 donne) per l’evento mondiale dedicato alle staffette che mette in palio la qualificazione per i Giochi di Parigi. In squadra anche tre campioni olimpici di Tokyo: Marcell Jacobs, Filippo Tortu e Lorenzo Patta, medaglia d’oro con la 4x100 alle Olimpiadi nel 2021 e protagonisti anche lo scorso anno con l’argento mondiale di Budapest. Nel team anche l’altro frazionista della finale iridata, Roberto Rigali, e l’argento mondiale dei 60 ostacoli di Glasgow Lorenzo Simonelli.
Al femminile, tra le convocate, presenti le quattro staffettiste della 4x100 medaglia di bronzo agli Europei di Monaco di Baviera nel 2022: Zaynab Dosso, Dalia Kaddari, Anna Bongiorni, Alessia Pavese. Nel gruppo delle 4x400 il recordman dei 400 Davide Re e la primatista italiana dei 400 ostacoli Ayomide Folorunso. Da regolamento, le World Relays qualificano 14 staffette sulle 16 previste ai Giochi (le altre due saranno ripescate attraverso le liste mondiali). Nella prima giornata di Nassau si assicurano il pass per Parigi otto staffette, nella seconda giornata le restanti sei, un meccanismo valido per tutte le cinque staffette: 4x100 uomini e donne, 4x400 uomini, donne e mista. I convocati saranno al lavoro fino a sabato 20 aprile allo stadio dei Marmi di Roma, dopodiché partiranno per il raduno di Miami il 26 aprile e da lì raggiungeranno Nassau il 2 maggio.  Federazione Italiana di Atletica Leggera 

WORLD RELAYS
Nassau (Bahamas), 4-5 maggio 2024
La squadra italiana
4x100 uomini

MarcellJACOBSG.S. Fiamme Oro Padova
MatteoMELLUZZOG.A. Fiamme Gialle
LorenzoPATTAG.A. Fiamme Gialle
MarcoRICCIC.S. Esercito/Ssd Nissolino Sport
RobertoRIGALIC.S. Carabinieri Sez. Atletica/Bergamo Stars 
LorenzoSIMONELLIC.S. Esercito
FilippoTORTUG.A. Fiamme Gialle


4x100 donne

AnnaBONGIORNIC.S. Carabinieri Sez. Atletica
AriannaDE MASIAtletica Meneghina
ZaynabDOSSOG.S. Fiamme Azzurre
GloriaHOOPERAtletica Brescia 1950
DaliaKADDARIG.S. Fiamme Oro Padova
AlessiaPAVESEC.S. Aeronautica Militare/Atl. Brescia 1950
IreneSIRAGUSAC.S. Esercito


4x400 uomini-mista

VladimirACETIG.A. Fiamme Gialle
LapoBIANCIARDIG.S. Avis Barletta Asd
BrayanLOPEZG.S. Fiamme Azzurre/Athletic Club 96 Alperia
RiccardoMELIG.A. Fiamme Gialle/Cus Palermo
AlessandroMOSCARDIAtletica Firenze Marathon S.S.
DavideREG.A. Fiamme Gialle
EdoardoSCOTTIC.S. Carabinieri Sez. Atletica
LucaSITOCus Pro Patria Milano


4x400 donne-mista

AlessandraBONORAG.A. Fiamme Gialle/Bracco Atletica
RebeccaBORGAG.A. Fiamme Gialle
AyomideFOLORUNSOG.S. Fiamme Oro Padova
AliceMANGIONEC.S. Esercito/Atl. Brescia 1950
AnnaPOLINARIC.S. Carabinieri Sez. Atletica/Atl. Brescia 1950
Laura ElenaRAMICus Bologna Asd
GiancarlaTREVISANBracco Atletica
VirginiaTROIANICus Pro Patria Milano

Olympic 20km race walk champions Antonella Palmisano and Massimo Stano lead the Italian team for the #WorldRaceWalking Team Championships Antalya 24
ELISA LONGO BORGHINI MONUMENTALE!
La ciclista #ItaliaTeam è la vincitrice del Giro delle Fiandre 2024!!! 
Straordinario successo per la nostra campionessa, che torna ad imporsi nella Classica belga dopo nove anni! 
E fra gli uomini c’è il secondo posto di Luca Mozzato!
Saranno Riccardo Pianosi e Maggie Eillen Pescetto i velisti che difenderanno i colori dell’Italia Team nelle gare di kite maschile e femminile dei Giochi Olimpici.
I due azzurri selezionati per Parigi 2024 sono gli stessi che hanno conquistato la carta olimpica ai Mondiali dell’anno scorso. CONI 
  • LA STAGIONE OLIMPICA DELLE NOSTRE FARFALLE E INIZIATA COSÌ!! Il traguardo è Parigi ma l'inizio è promettente con le azzurre della ginnastica ritmica che nella prima tappa di coppa del mondo ad Atene hanno ottenuto tre podi. Oro ai cerchi, argento nel misto e bronzo nel concorso generale olimpico, al di là dei podi però a lasciar ben sperare sono i D-score molto alti presentati dalle farfalle, fondamentali per sognare in grande alle Olimpiadi.Fratellanza Olimpica
  • Tris d'assi per la prima tappa di Coppa del Mondo Soma Bay - Egitto 23 e 24 marzo Ricomincia con un trionfo Domenico Acerenza, che aveva vinto l'ultima tappa dello scorso anno a Funchal che fu selezione per i mondiali di Doha. Il recente bronzo iridato della 5 km, campione europeo in carica della distanza, regola il gruppo allo sprint in solitario in 1h55'26" stavolta senza intralci come nell'intenso finale di Doha, trascinando il compagno Gregorio Paltrinieri che è secondo (1h55'28"90) dopo una gara tutta in rimonta condotta prima dalle retrovie e terminata da campione. 
Al terzo posto l'altro azzurro che nuota col gruppo del tecnico Fabrizio Antonelli al Centro Federale di Ostia, Dario Verani che segue SuperGreg nella rimonta finale e tocca 1h55'29"50. Quarto dopo una gara tutta in testa il francese Marc Antoine Olivier, doppio argento iridato a Doha nella 5 e 10 km, distante due secondi dal compagno di allenamenti azzurro. Settimo l'altro azzurro Marcello Guidi 
World Cup di tuffi in Germania
Il cielo è sempre più azzurro a Berlino 🤩 Giovanni Tocci e Lorenzo Marsaglia sono secondi nel sincro da 3 metri, preceduti solamente dai britannici. Gli azzurri non sbagliano praticamente nessuna routine, dimostrando sempre un ottimo sincronismo e chiudono con 397.62. Federazione Italiana Nuoto🇮🇹
Dalla spada, impegnata sulle pedane cinesi di Nanjing arriva un doppio podio azzurro di altissima qualità tecnica. Una sempre più solida Giulia Rizzi si conferma in forma strepitosa e dopo il secondo posto di Doha si prende il successo dominando la finale contro la koreana Song. A completare la grandissima prova delle nostre ragazze arriva il terzo posto per Alberta Santuccio mentre chiude quinta Rossella Fiamingo.

 Fratellanza Olimpica

Federazione Italiana Nuoto


L’Italia Team supera quota 200!
 Arrivano dalla staffetta mista di triathlon le carte olimpiche necessarie per raggiungere e sorpassare i 200 qualificati azzurri ai Giochi Olimpici di Parigi 2024. Con i 4 posti nazione (2 per genere) garantiti dal triathlon, infatti, gli atleti dell’Italia Team che prenderanno parte alla rassegna a cinque cerchi francese sono ad oggi
 203 (102 donne e 101 uomini). L’ufficialità arriva da World Triathlon che, in seguito alla cancellazione causa maltempo della tappa della World Triathlon Championship Series, Para Cup and Mixed Relay di Abu Dhabi, dopo aver consultato il Comitato Tecnici e Atleti, ha deciso di non recuperare l’appuntamento, rispettando la chiusura naturale del ranking delle staffette prevista per il 25 marzo. coni.it
Antonio Esposito si trova presso TipsArena LinzChe giornata! Medaglia d’oro nel Grand Prix in Austria Non ho mai mollato, ho passato momenti bui e difficili e solo grazie alle persone che ho accanto e alla forza che mi hanno trasmesso che finalmente ora vedo realizzare il mio sogno. Ci vediamo a Parigi

Nessun commento:

Posta un commento