lunedì 26 gennaio 2015

Non siamo TUTTI PERSONE ?

http://www.ilmattino.it/primopiano/cronaca/marghera_anziana_aiuto/notizie/1143930.shtml

MARGHERA (VENEZIA) - Chiede aiuto Rita. Lo fa da un appartamento al terzo piano a Marghera che tutto sembra tranne una casa, ridotta com’è a una discarica e a un magazzino.

Niente allacciamento al gas da cinque mesi, l’acqua che esce con il contagocce dai rubinetti del bagno ed elettricità che basta ad alimentare a malapena un paio di lampadine. Impensabile che possa accendere una stufa.

Rita, nei giorni scorsi, ha trovato la forza di inviare una lettera al Gazzettino per descrivere la sua esistenza, ma la realtà, entrando nel suo appartamento, supera ogni immaginazione.

Scatoloni ingombrano il corridoio: «Li ho preparati cinque anni fa quando sembrava confermato il trasferimento in un altro appartamento. Poi - ricorda - non se ne è fatto nulla e sono rimasti lì». Lo scarico dei lavandini di casa non funziona più. Solo uno nel bagno scorre a malapena, in cui neppure il water riesce a svolgere la sua funzione.

La Caritas e la parrocchia cercano di darle una mano e anche alcuni lettori hanno chiamato in redazione per capire come si possa aiutare questa donna. «Da quando ho avuto l’ictus, ho sempre paura di cadere mentre faccio le scale. Ho vissuto il periodo della guerra, ma - conclude con la voce commossa - non ricordo di aver sofferto mai così tanto».estratto articolo di di Giacinta Gimma
 
Non siamo TUTTI PERSONE ?
Da un lato una forte ricerca di tutele....per difendere stipendi, vitalizi, rendite....che viaggiano su cifre sempre povere per chi é ingordo....
dall'altro STORIE, PERSONE, VITE che si concludono tra amarezza e disperazione.
Società, somma di Storie.
Siamo sempre UNO che sia da cifre a più zeri o che sia povertà evidente.

INTANTO si offrono piccoli aiuti mensili - 80 euro son sempre una bella cifra ! -
Ci si dimentica di fare ciò che sarebbe utile: diminuire di 160, 320, 640 euro stipendi, vitalizi e benefici di chi ha troppo.

LE SOLUZIONI non sono una scelta di Nomi, di Partiti di Strategie.
Sono numeri, aridi, volti SOFFERTI, storie che non vorremmo più vedere sui giornali.

RISTABILIRE UN EQUILIBRIO SOCIALE.
CI VUOLE POCO, per chi ha tanto, TROPPO per chi non ha NULLA.

AIUTARE IL DOMANI E' IL VERO PARLARE CHE LA POLITICA E CHI AMMINISTRA DOVREBBE UTILIZZARE.

VITA !

domenica 25 gennaio 2015

..é un giorno nuovo questo sì. RIPARTI ITALIA PRIMA CHE IL VENTO SOFFI ANCHE A QUESTE LATITUDINI.


E' un giorno buono.Ha vinto un uomo coraggioso, un progetto popolare forte.Inizio dell'alternativa democratica in Europa. Forza Tsipras! https://www.facebook.com/demagistrisluigi?fref=ts Luigi de Magistris..

 
é un giorno nuovo questo sì.

La GRECIA, per ragioni spesso simili alla nostra quotidianità ha in questi anni sopportato una forte crisi sociale, cercando negli accordi aggregati una via di uscita.


Prima troppo pensiero superficiale - leggasi vivere al di sopra delle proprie possibilità -
poi, per la crisi tagli orizzontali senza ricordare il Valore della Vita, salvando privilegi e tagliando i sussidi che dovrebbero permettere almeno uno Stato che tuteli Tutti.

Le soluzioni:
tirare a campare sperando nel domani.
La novità:
il Popolo, quello che spesso Vota chi garantisce con promesse....
stavolta si legge di una scelta.

L'impressione indica una volontà di nuovo
la ragione pensa all'esaurimento della fase "promesse promesse o meglio, parole, parole, parole..."

IL DOMANI DIRA' QUALCOSA ANCHE A NOI.


AVREMO UN PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
ELETTO DA "GRANDI ELETTORI IN MAGGIOR PARTE NOMINATI"
AVREMO UNA LEGGE ELETTORALE CHE DICE....SE VINCI SUL CAMPO 2 A 1 IL RISULTATO CHE RESTA ALLA MEMORIA SARA' 4 A 0.

E POI....RIPARTI ITALIA PRIMA CHE IL VENTO SOFFI ANCHE A QUESTE LATITUDINI.


lunedì 5 gennaio 2015

Ciao.......il tempo non si sceglie.....

« Napule è 'na carta sporca
e nisciuno se ne importa e
ognuno aspetta a' ciorta »
(Napule è, 1977)

https://www.youtube.com/watch?v=OdR7Na1QFDQ
Napul' è - Pino Daniele 



https://www.youtube.com/watch?v=h9za9S9mN3M
femmena pino daniele
 
 E fermati un momento e dimmi dove sei
io vado controvento e so che non ti aiuterei
E prendi un po' di pane però tu mi hai fatto male
E prendi anche la frutta e nun fa niente ca si' brutto ....
https://www.youtube.com/watch?v=JzwXXYIM4jw
Pino Daniele - Musica musica

 
Pino Daniele-Basta na jurnata e sole
https://www.youtube.com/watch?v=HRYE4FlBsfY

...e basta na jurnata 'e sole
e coccheduno ca te vene a piglià
e basta na jurnata 'e sole
pe putè parlà.....

http://it.wikipedia.org/wiki/Pino_Daniele  
http://www.pinodaniele.com/
https://www.facebook.com/PinoDanieleOfficial 

 
https://www.youtube.com/watch?v=5RZeD3uL_HM
Pino Daniele - Viento 'e terra (Live@RSI 1983)
...e poi, memoria che si offre al domani.
Ciao.......

https://www.youtube.com/watch?v=Nm0knIkmrDE
Pino Daniele Viento e Terra Live

E passerà
sarà un vento caldo
solo pieno di pazzie
che dal sud arriva
e ti tiene sveglio
anche se è un po' lento
vedrai che correrà ....

 
https://www.youtube.com/watch?v=syOOHUBaAEw
PINO DANIELE - GUARDAMI IN FACE

MINO CINELU - percussioni
MEL COLLINS - sax
PINO DANIELE - chitarre e voce
BRUNO ILLIANO - tastiere e piano
JERRY MAROTTA - batteria
PINO PALLADINO - basso




https://www.youtube.com/watch?v=NiI_sGTTk_Q
PINO DANIELE - PACE E SERENITA' with CHICK COREA

Si me vuò bene overamente
nun me faciss' cchiù aspettà
io non ti ho chiesto mai niente
solo pace e serenità.....
....

 
Lasciami soltanto continuare
a dire quello che ho
non mi sta bene
guardami in face
Lasciami suonare.... 



chi tene 'o mare 'o ssaje
nun tene niente...

Napoli, 19 marzo 1955 – Magliano in Toscana, 5 gennaio 2015
PINO DANIELE.
 Ciao.......il tempo non si sceglie....
...e poi, memoria che si offre al domani.